Scambisti italiani, cuckold e orge: dove, come e quando

Lo scambismo in Italia si suddivide in tre grossi rami di pratiche, ovvero quello classico, le orge e il cucold.
Vediamo ora tutti i particolari su come prendere parte a ognuna delle tre pratiche e come renderle entusiasmanti sotto ogni aspetto.

Lo scambismo in Italia, dove si organizza

Quando si parla di scambismo italiano e delle sue tre versioni occorre capire dove questo rapporto potrà essere consumato.
Esistono ben due potenziali soluzioni che permettono di prendere parte a rapporti di scambismo di vario tipo e la prima di queste è rappresentate da locali e feste a tema che consentono di conoscere tante coppie pronte a vivere questo genere di rapporto.
Occorre tenere a mete che, probabilmente, dal vivo si potrebbe avere qualche difficoltà nel riuscire a organizzare un appuntamento immediatamente visto che vergogna iniziale, ma anche il fatto di non conoscere la coppia partner di una delle tre relazioni che si vogliono avviare, giocano un ruolo fondamentale che rendono lo scambismo meno semplice come rapporto da instaurare e consumare.

Ecco dunque che subentra la seconda opzione che diviene automaticamente quella maggiormente gettonata, ovvero la via del web e dei portali di annunci e incontri per cuckold, orge e scambismo classico.
Su queste piattaforme è possibile scegliere accuratamente il tipo di coppia che meglio rispecchia tutte le proprie esigenze e che riesce nell’impresa di tramutare quel tipo di rapporto in un momento di goduria intenso come pochi altri.

Occorre quindi fare in modo che il web rappresenti la prima scelta in quanto sarà possibile conoscere perfettamente la coppia con la quale si vuole consumare uno dei tre rapporti, visto che su questi portali i metodi per contattare gli altri utenti sono parecchi e soprattutto non subentrano i fattori fretta e timidezza.

Pertanto, per lo scambismo italiano, internet è il giusto strumento da sfruttare per rendere questa relazione reale.

Come consumare un rapporto di scambismo

Per consumare un rapporto di cuckold, sia attivo che passivo, oppure prendere parte alle orge o semplicemente scambiare i partner con un’altra coppia, occorre avere anche un certo rapporto coi potenziali compagni di sesso.
Non bisogna mai farsi prendere dalla fretta dato che, in caso contrario, si rischia di rendere questo tipo di rapporto meno piacevole rispetto a quanto si possa immaginare, rischiando di rovinare tutte le emozioni che si potrebbero provare.

Come organizzare questo rapporto?
Semplicemente facendo in modo che la confidenza possa raggiungere un tale livello che lo scambismo possa divenire un rapporto classico, normale e privo di ogni genere di problematica.
Sarà quindi necessario attendere il momento propizio per rendere questo tipo di rapporto unico sotto ogni aspetto e soprattutto è bene conoscere alla perfezione i partner coi quali si vuole avere una relazione di questo genere.
Pertanto non si deve mai accelerare la tempistica di organizzazione del rapporto, anche se dovesse essere l’altra coppia a proporlo, ma procedere in modo cauto per evitare una serie di brutte sorprese che potrebbero avere una ripercussione totalmente negativa sull’esito finale del rapporto.

scambistaFrequentarsi con la persona che rivestirà il ruolo del bull, facendo in modo che la partner entri in sintonia con lui, oppure creare una maggiore intimità con tutte le persone che prenderanno parte all’orgia rappresenta la scelta migliore che serve e rimuovere quella sensazione di imbarazzo che può essere abbastanza pesante e di conseguenza rovinare il rapporto che si andrà a consumare.

Sul come organizzare il rapporto non vi sono soluzioni vere e proprie, ovvero creare questo genere di incontri deve essere vissuto in maniera naturale, in modo da rendere il successivo rapporto piacevole come pochissimi altri.

Quando organizzare questo tipo di rapporto

Infine occorre anche capire quando occorre organizzare questo genere di rapporto.
Per dare una risposta a questa domanda occorre analizzare bene la situazione: lo scambismo può essere il tipo di relazione con un’altra coppia che farà in modo che l’eccitazione sessuale provata col partner classico possa tornare ai massimi livelli e fare in modo che l’intimità e passione siano sempre presenti nella propria relazione.

Inoltre anche per sperimentare un nuovo tipo di rapporto sessuale giustifica il quanto organizzare un rapporto di scambismo con un’altra coppia, che ovviamente deve rispondere a tutte le proprie domande sia sul fronte delle diverse pratiche che si andranno a consumare sia per quanto riguarda l’estetica.

Se invece al quando organizzare questo genere di incontro si ci riferisce al momento in cui si deve prendere parte alla suddetta relazione, in questo caso si parla del momento perfetto quando si raggiunge una buona alchimia con l’altra coppia.
Solo in questo modo sarà possibile organizzare un appuntamento che rispecchierà perfettamente tutte le proprie esigenze e farà in modo che la stessa relazione possa essere perfetta.

Ecco quindi come, dove e quando prendere parte a una relazione che si basa sullo scambismo, indipendentemente dal tipo di rapporto sessuale che si consumerà coi componenti di un’altra coppia che ama questo genere di pratiche.

Incontri di Sesso NON MERCENARI?

ENTRA E SCOPA SUBITO, GRATIS!

Lascia un commento